Skip Repetitive Navigational Links

News

In questa sezione vengono pubblicate le notizie relative agli avvenimenti della Sezione di Tiro a Segno di Reggio Emilia.

« Articolo Precedente

Tiro a Segno, ORO e ARGENTO per i giovanissimi di carabina Attolini e Macchitella

martedì 18 ottobre 2016

Una grande prestazione porta sul podio regionale i due “enfant prodige” del tiro a segno reggiano.
I giovanissimi Attolini e Macchitella nella carabina si impongono al Campionato Regionale e guardano già al torneo nazionale

ORO e ARGENTO: questo il risultato del campionato regionale giovanissimi, tenutosi presso il Tiro a Segno Nazionale di Bologna domenica scorsa. La competizione ha visto i giovanissimi tiratori Francesco Attolini e Flavio Macchitella andarsi a prendere i primi due posti del podio con una prestazione “da grandi”.
Il campionato regionale giovanissimi si è disputato in concomitanza con le finali della European Youth League, che ha portato a Bologna i migliori giovani d’Europa, alla presenza del Presidente Federale Obriest e dello staff tecnico della nazionale italiana, guidato dall’olimpionica Valentina Turisini.
I due ragazzini, i più piccoli del gruppo sportivo reggiano di carabina allenato dalla Signora Gisberta Beccaletto, già lo scorso giugno avevano ottimamente figurato al trofeo Nettuno di Bologna, e si allenano con continuità da circa un anno. Al campionato regionale hanno “incrociato le carabine” con altri otto atleti arrivati alla finale emiliano romagnola.
Francesco Attolini, classe 2005, ha conquistato il primo posto delle carabine con appoggio con una prestazione determinata e senza sbavature con 185 punti che gli ha consegnato il titolo regionale.
Flavio Macchitella, con una “piratesca” bandana sulla testa, ha conteso al compagno di squadra la prima piazza del podio, finendo a soli tre punti, con un finale di 182 punti.
La premiazione dei ragazzini è avvenuta al termine della gara alla presenza del presidente regionale Uits Stefano Pozzi.
Una grande gioia per entrambi per il primo risultato importante di un percorso che li porterà a breve sul palcoscenico nazionale.
“Sono molto felice” hanno detto Francesco e Flavio, stringendo il trofeo tra le mani. “Con la Signora Gisberta abbiamo preparato per mesi questa gara e il risultato ci ha ripagato di tanto impegno in poligono.”
Prossimi appuntamenti – Attolini e Macchitella parteciperanno ai Campionati Italiani Giovanissimi in programma a Napoli il prossimo mese di Novembre.
A livello promozionale, Il Tiro a Segno Nazionale come ormai tradizione, il 24 novembre apre le porte per la manifestazione “Poligoni Aperti”: dai dieci anni in su sarà possibile provare questa nobile disciplina sportiva

« Articolo Precedente